BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FONDAZIONE

B.1.6.4.2

PROGETTI RECENTI


1991 - 2008
VITTORIO MAZZUCCONI
Spreeinsel (2/3)

Berlin 1993

Concorso di urbanistica


Indice PROGETTI RECENTI

English

Il progetto per un rinnovamento dell’ antico centro di Berlino – sorto su un’sola della Sprea – dopo che esso era stato distrutto dalla guerra e ricostruito nel peggiore stile dell’epoca stalinista - è stato presentato a un Concorso Internazionale. Mentre questo si limitava però a un punto di vista urbanistico, a Mazzucconi è apparso subito evidente che il vero cuore del problema era l’antico Castello, le cui rovine, sopravvissute alla guerra, erano state successivamente rase al suolo da Honecker. Lavorare sul cuore della città, dove Berlino nacque, si identificava così con l’interpretazione del suo simbolo, il Castello. Il progetto, oltre al ricupero del tessuto urbanistico originario del quartiere, propone quindi la parziale ricostruzione del Castello, inserito in un complesso contemporaneo che, con le sue impalcature metalliche, ha un aspetto simile a quello di un cantiere, e ciò per esprimere una nuova realtà in progresso, non certo una fredda ricostruzione storica. E’in “cantiere” anche una grande forma plastica, come un’immensa scultura centrata sull’asse della Unter den Linden,. Le tre scocche in cui essa si articola potrebbero prendere nelle manifestazioni ufficiali i colori della bandiera tedesca. Ma al di là del simbolo di una città e di una nazione, è la grande e mitica Arca di tanti progetti di Mazzucconi che riappare, facendosi portatrice, come sempre, dei tesori della civiltà e di una superiore identità. Un’ideale acropoli E, come sempre, non viene compresa!

(Vedi anche l’Arca delle Halles a Parigi, il progetto della Zone du Canal a Nancy, la Nuova Agora di Atene, il Fiore nel progetto per il nuovo Centro di Firenze, la Piramide del Palatino ecc.)

 
La Spreeinsel com’era
La Spreeinsel nello stato attuale