BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FILOSOFIA FONDAZIONE

B.1.3.13.1

LUTETIA

progetti per Parigi e per la Francia
di

VITTORIO MAZZUCCONI  
La zone du Canal  (1/3)
 
Nancy 1978 - 86
Concorso di Urbanistica
Stanislas-Meurthe 


Indice progetti LUTETIA

English


Clicca sull’immagine per ingrandirla



 
In alto a destra: La zona del Canale (stato attuale)
In alto:               Prospettiva della nuova sistemazione
In basso:            Planimetria di progetto
 
 
 

Il piano urbanistico

Nancy è una città che ha ricevuto un sigillo di nobiltà e di bellezza dal Re Stanislao di Polonia. Mentre essa era prima divisa in due unità distinte, il Re riusci a collegarle e a fonderle in una sola città, realizzando un magnifico centro, di grande qualità architettonica e urbanistica, proprio nello spazio interstiziale che separava le due entità. A pochi passi da questo centro, l'apertura di un bacino collegato alla Meurthe, originariamente pensato come spazio di diporto, è invece degenerata col tempo in una parte vuota e abbandonata della città, in una separazione fra il centro e la periferia. Lo scopo del nuovo progetto Stanislas-Meurthe a cui Mazzucconi si è applicato dal 1978, prima con un incarico del Ministero della Cultura e poi partecipando a un concorso,è quindi quello di riunire queste due parti della città, in modo simile a quanto Stanislao aveva già fatto, conferendo alla zona del Canale una funzione e una dignità architettonica. Il progetto che, con vari mezzi, ridisegna e rivitalizza la zona, comporta alcuni eventi architettonici di primo piano.