BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FONDAZIONE

B.1.3.8.1

LUTETIA

progetti per Parigi e per la Francia
di
VITTORIO MAZZUCCONI  
Tete - Defense
 
Paris 1982
Concorso
Centro Internazionale della Comunicazione


Indice progetti LUTETIA

English

 
 


Questo progetto si situa in diretto rapporto con quello precedente per St- Germain-en-Laye. E' infatti da questa cittadina che si giunge alla Tete Défense a Parigi. Ed è questo d'altra parte il percorso del Re, dalla culla all'esercizio del suo potere. Venendo quindi da St- Germain, il progetto si sarebbe presentato come un vascello o Arca, che "porta in salvo" l'Arco di Trionfo dell'Etoile, molto piccoo per effetto della prospettiva. Questa nuova "incarnazione" dell'Arca era tuttavia nata da una riflessione più banale e suggerita dal fatto che l'edificio del Knit che sorge sul parvis accanto a quello in progetto e che ha una forma ad arco ribassato, richie- deva l'apporto di una forma complementare, quindi un arco rovesciato, per equilibrare la composizione della piazza. Questa idea si è poi sviluppata fino a divenire un vero e proprio Arco di Trionfo alla rovescia: un emblema molto forte per un una nuova idea di potere politico, non chiuso in un'affermazione nazionalista ma aperto alla condivisione e al dialogo con il mondo intero.
(La stessa idea è espressa anche nell'edificio del Fiore nel progetto della Città Nascente, che può appunto essere letto come un Cupolone rovesciato, aperto al mondo)