BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FONDAZIONE

B.1.4.11

FLORENTIA

LA CITTÀ NASCENTE
di
VITTORIO MAZZUCCONI
La Spianata
 
Firenze 1970 - 85
 
Progetto per il nuovo Centro di Firenze


Indice LA CITTÀ NASCENTE

English
 

  cliccare per vedere l'ingrandimento della prospettiva (litografia disponibile anche per la vendita nel nostro Bookshop )

sopra: La Piazza del Mercato del Pesce, nell'800
sotto: La Piazza della Repubblica, oggi
 

  Vista della Spianata
Anche nella Spianata ritorna il tema della piazza ideale del Rinascimento, ma una dinamica molto pià complessa ci coinvolge. Il grande Fiore ci presenta uno dei suoi fianchi dalle terse e inclinate superfici di marmo, come il tetto del Battistero (provate a immaginarlo rovesciato e vi sorprenderete della somiglianza con le pareti inclinate del Fiore). Che questo edificio sia il monumento alla identità di Firenze, comporta un'esplosione di nessi simbolici. Se ogni petalo corrisponde a una delle stagioni civili della città, fra l'una e l'altra c'è un'evoluzione, che è anche una frattura, un' improvviso balzo in una nuova dimensione. Il gioco delle vetrate che ci accompagna lungo tutto il perimetro dell'edificio si anima di presenze appena suggerite. Anche in esse si narra la sequenza delle stagioni civili della città: il periodo romanico (a destra) e quello gotico ( a sinistra) mentre, in altri lati del Fiore, troverete il periodo Romano o il Rinascimento.