BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FONDAZIONE

B.1.6.5.14

PROGETTI RECENTI


1991 - 2008
VITTORIO MAZZUCCONI
La Piramide del Palatino (14/15)

Roma 2000 - 2003

Centro congressi e auditori
Museo e sede universitaria


Indice PIRAMIDE DEL PALATINO
Indice PROGETTI RECENTI

English








Possiamo dire dunque che, dalla storia all’urbanistica, come pure dal terreno della mitica fondazione allo stesso cielo, tutto concorre alla nascita di un grande e autentico simbolo, universale come è nello spirito di Roma.
Esso ha anche un significato religioso che nasce dal nostro stesso animo, attraverso l’interpretazione creativa del destino di una tale città, e finalmente ci spinge all’urgenza di un’espressione contemporanea.

Una sintesi
Uno sguardo di insieme sulla città, dall’alto, mostra che ai due maggiori monumenti della zona, il Colosseo e il Vittoriano, il nostro progetto ne aggiunge un terzo, la Piramide, formando così una magica terna che in qualche modo riassume la storia politica di Roma, dal passato imperiale all’unità d’Italia, fino alla visione di una nuova Roma per il futuro.
Il Vittoriano, sia detto per inciso, è a nostro avviso l’unica opera moderna che esprime una continuità con lo spirito dell’antica Roma.
Essa è poi entrata da protagonista nello splendido tracciato della Via dei Fori Imperiali, che collega il Vittoriano al Colosseo, un asse decisivo per la Roma moderna, che è di fatto l’ipotenusa del triangolo che abbiamo delineato.
L’impatto della Piramide è all’altezza di questa sintesi e completa il piano urbanistico e il profondo messaggio che quest’area della città ci suggerisce.
Ma c’è anche un’altro genere di tracciato, nel cielo e non nel terreno, o almeno ci sia permesso di sognare un poco su di esso. E’ solo per caso che l’inclinazione dell’ipotenusa del nostro virtuale triangolo è uguale a quella dei lati della Piramide? Dopo tutto, dei segni segreti di una vocazione celeste sono frequenti nelle piramidi, come in quella di Keope, ed erano inoltre presenti nel volo degli uccelli agli albori di Roma e in tanti altri prodigi della sua storia.