BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FILOSOFIA FONDAZIONE

B.1.3.3.1

LUTETIA

progetti per Parigi e per la Francia
di

VITTORIO MAZZUCCONI 
Aix Etoile      
 
Mée sur Seine 1976
Progetto di città satellite
SPDI  


Indice progetti LUTETIA

English








Nel progetto di una città satellite nei pressi di Parigi Mazzucconi ha disegnato il Centro della nuova agglomerazione come se esso fosse in sè una piccola antica città, preesistente al resto. E' proprio quello che accade nelle nostre grandi città, in cui il centro è appunto costituito dall'antica e più piccola città originaria. Come in questa - spesso fondata secondo un rito sacro di corrispondenza al cielo - il tracciato degli assi era orientato secondo i quattrro punti cardinali, così avviene nel progetto AIX ETOILE, con una differenza però: che, poiché in questo caso, le costrizioni esistenti impedivano di realizzare l'orientamento sacro, questo è allora suggerito con un asse inclinato rispetto al resto della composizione, che collega la Chiesa e la Casa della Comunità ( un'altra delle Arche che Mazzuc- coni ha proposto in Francia ).


La pianta del "Centro Storico"
Foto del modello e prospettive

 


  L'area del progetto è poi contigua alla grande trincea della linea ferroviaria Paris -Lyon: quanto basta per suggerire che la stazione ferroviaria da realizzare poteva essere concepita come un ponte la cui copertura avrebbe simulato con una sistemazione a verde e un corso d'acqua la situazione della nascita di Parigi su una piccola isoletta della Senna!
l progetto è fatto così a immagine di Parigi, nonché della città-archetipo che portiamo in noi, e infine della nostra stessa psiche.



 
Clicca sull’immagine per ingrandirla